Cronaca

Scuola, ragazzi milanesi manifestano contro la riforma

Si sono presentati muniti di maschere al Museo di Storia Naturale di Milano, gli studenti dei collettivi delle scuole superiori milanesi. Protestano contro la riforma del Ministro Gelmini. Ai visitatori del museo distribuiscono volantini informativi: "Con queste novità la Gelmini vuole chiudere ogni luogo di cultura - spiegano i contestatori - oltre a eliminare materie fondamentali come la geografia"

Una protesta singolare contro la riforma della scuola voluta da Maria Stella Gelmini. Sono i ragazzi dei collettivi studenteschi di Milano che, questa mattina, si sono presentati davanti al Museo di Storia Naturale, "infiocchettandolo" con il nastro bianco e rosso. L'occupazione della sede, però, non ha interrotto il flusso dei visitatori, ai quali gli studenti - con il volto coperto da una maschera che ritrae il Ministro dell'istruzione, hanno distribuito volantini informativi. "Con queste novità la Gelmini vuole chiudere ogni luogo di cultura - spiegano i contestatori - oltre a eliminare materie fondamentali come la geografia". La manifestazione di protesta ha coivolto una cinquantina di ragazzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, ragazzi milanesi manifestano contro la riforma

MilanoToday è in caricamento