menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sede di via Gentilino dell'istituto Thouar-Gonzaga

La sede di via Gentilino dell'istituto Thouar-Gonzaga

Scuola senza zaino alla primaria Thouar - Gonzaga

La sperimentazione durerà cinque anni: aule studiate apposta per avere tutto il materiale necessario e "salvare" gli alunni dall'obbligo dello zaino

Scuola senza zaino: saranno 75 gli alunni della scuola primaria Thouar-Gonzaga, con tre sedi tra il Naviglio e Porta Ticinese, a sperimentare un nuovo metodo d'insegnamento. Due classi prime e una seconda, fino alla fine del ciclo. Gli alunni non dovranno portare avanti e indietro uno zaino ma una semplice valigetta con l'indispensabile per fare i compiti. Il progetto è di portata nazionale e sbarca quindi anche a Milano e in Lombardia.

Ma come funziona concretamente? Tutto parte dall'idea che i bambini devono trovare nelle classi tutto il materiale: libri, enciclopedie, materiali per scrivere e disegnare, ma anche vari strumenti didattici (giochi, computer, schedari e così via). Le aule sono attrezzate con tavoli, pedane, mobili e archivi. Il metodo, che si chiama "approccio globale al curricolo", presuppone la centralità dell'autonomia degli alunni.

aula scuola senza zaino-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento