Cronaca Via delle Regioni

Segrate, rom sfrattati da Rubattino s'insediano a Redecesio

Ieri sera alle 21 una quarantina di nomadi sgomberati da Rubattino si sono accampati in un capannone dismesso di via delle Regioni, a Redecesio. In linea d'aria, dista un km da Rubattino

Sgomberato l'altro giorno da viale Rubattino dove si erano insediati da mesi, un gruppetto di rom - 30/40 persone secondo le forze dell'ordine - sono approdati ieri sera intorno alle 21 in via delle Regioni, a Redecesio. La frazione di Segrate dista circa un km in linea d'aria dall'accampamento abusivo di Rubattino.


I nomadi si sono insediati un un capannone dismesso, un edificio con la facciata di vetro di fronte al quale - qualche tempo fa - è stata fatta brillare una bomba Usa ritrovata nei paraggi. I nomadi sono stati subito allontanati dal territorio comunale dai carabinieri di Segrate, coadiuvati dai colleghi del nucleo radiomobile di Peschiera Borromeo e della Polizia Locale di Segrate.


Lo sgombero di Rubattino disposto l'altro giorno da Palazzo Marino non ha mancato di suscitare polemiche: da una parte il vicesindaco De Corato, che ha parlato di "ipocrisia e di doppiezza morale" in riferimento alla "levata di scudi a difesa della presunta dignità dei bambini violata" da parte dei "soliti meandri della sinistra e di un certo mondo cattolico"; dall'altra, le associazioni di volontariato e della comunità di Sant'Egidio che già nei mesi scorsi si era espressa contro questa politica forzata di smantellamenti.


"Che dignità, e che sicurezza - ha aggiunto il vicesindaco - possono avere dei bambini che vivono in mezzo a 150 tonnellate di rifiuti (72 sono già state rimosse), pronti a prendere fuoco da un momento all'altro; che dormono sotto plafond in metallo penzolanti in grado di schiacciarli o giocano tra buche profonde tre metri?". Ma le associazioni di assistenza protestano: sgomberare i rom, significa vanificare gli sforzi di integrazione fin qui fatti.

L'intervento del cardinale Tettamanzi sulla vicenda dei rom di via Rubattino

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Segrate, rom sfrattati da Rubattino s'insediano a Redecesio

MilanoToday è in caricamento