rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Senago

Senago, colpo di pistola ferisce Frediano Manzi

Il presidente di SOS Racket Usura era alla guida del suo furgone. Il colpo esploso da un'auto alle spalle. Ora è all'ospedale di Garbagnate

Frediano Manzi, presidente di Sos Racket Usura, è stato oggetto di un attentato a colpi di pistola nel pomeriggio di lunedì a Senago. Lo hanno reso noto i carabinieri di Desio. Il fatto è successo alle 14.30, quando Manzi percorreva su un furgone una strada interna di Senago. E' stato avvicinato da dietro da un'automobile, dalla quale è partito il colpo di pistola che, entrato dal portellone posteriore del furgone, ha ferito Manzi.

Questi si è istintivamente buttato sulla sinistra, dentro un campo. E' stato poi portato in stato di shock all'ospedale di Garbagnate Milanese, e ha affermato di sentirsi pedinato fin da domenica: "Mi hanno sparato per uccidermi", ha spiegato.

Nel frattempo il furgone è stato sequestrato e sull'episodio indaga il pm Luigi Luzi, che è titolare anche dell'inchiesta (chiusa) che vede Manzi imputato per avere commissionato u n finto attentato. Si è anche saputo che Manzi ha chiesto di patteggiare con 2 anni di carcere.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senago, colpo di pistola ferisce Frediano Manzi

MilanoToday è in caricamento