rotate-mobile
Cronaca Maciachini / Piazzale Carlo Maciachini

Notte di follia: sequestra ex fidanzata, due donne e una bimba

Un ecuadoriano di 32 anni è stato arrestato a Milano dalla polizia dopo aver sequestrato, la scorsa notte, in un appartamento, l'ex fidanzata, due donne e una bambina, minacciandole con un coltello

Un ecuadoriano di 32 anni è stato arrestato a Milano dalla polizia dopo aver sequestrato, la scorsa notte, in un appartamento, l'ex fidanzata, due donne e una bambina, minacciandole con un coltello. L'uomo, che è regolarmente in Italia ma ha vari precedenti penali, nel parapiglia, durato oltre un'ora, ha anche ferito in modo non grave la giovane (una sua connazionale di 28 anni) e provocato una contusione alla bambina.

L'ex è stata infatti poi medicata per un taglio superficiale a una mano, giudicato guaribile in 7 giorni, mentre la piccola, che ha 4 anni, ha solo riportato un'ecchimosi e 2 giorni di prognosi. Era caduta a terra in un momento in cui l'uomo aveva spintonato la madre, anch'ella ecuadoriana e di 28 anni.

Secondo quanto riferito dalla questura l'uomo era già stato arrestato dai carabinieri per un episodio analogo il 20 giugno scorso, quando aveva minacciato con un coltello la fidanzata, allora ancora insieme a lui. Ora si trova in carcere con l'accusa di sequestro di persona, lesioni aggravate, violazione di domicilio e minacce.

Secondo la ricostruzione dei fatti, l'ecuadoriano si è presentato intorno alle 23 a casa della ex, in piazzale Maciachini, nel quartiere multietnico della zona nord di Milano. E' riuscito a farsi aprire e poi ha cominciato a insultare e minacciare la ex pretendendo di riallacciare il rapporto. In quel momento la donna aveva in casa la bambina di quattro anni, affidata a lei da un'amica.

Quando quest'ultima, in compagnia di un'altra ecuadoriana, è tornata a riprendersela, intorno a mezzanotte, ha sequestrato anche loro, minacciandole ripetutamente e chiudendo tutti nell'appartamento. Alla fine proprio la madre della bambina è riuscita a telefonare con il cellulare alla polizia, e all'arrivo degli agenti l'uomo è stato trovato nascosto su un balcone, dietro una tapparella chiusa, e arrestato. Il coltello è stato sequestrato (ansa).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di follia: sequestra ex fidanzata, due donne e una bimba

MilanoToday è in caricamento