Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Chinatown / Via Antonio Rosmini

Sequestati prodotti fuorilegge in un negozio cinese in via Rosmini

Sono stati sequestrati 6.230 articoli tra pennarelli, matite colorate e lavagnette, 300 giocattoli (in particolare palline colorate luminose) e altri 628 articoli di cancelleria

L'Unità anticontraffazione della polizia locale ha sequestrato giovedì mattina giocattoli e materiale di cancelleria, non conformi alle norme di sicurezza e tutela della salute dei consumatori, in un'attività commerciale in via Rosmini 14.

Una cittadina cinese, la titolare del negozio è stata deferita all'Autorità giudiziaria e sanzionata, per un ammontare complessivo di 6mila euro, per aver posto in vendita prodotti fuori norma potenzialmente pericolosi per la salute e privi della marchiatura CE.

Sono stati sequestrati 6.230 articoli tra pennarelli, matite colorate e lavagnette, 300 giocattoli (in particolare palline colorate luminose) e altri 628 articoli di cancelleria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestati prodotti fuorilegge in un negozio cinese in via Rosmini

MilanoToday è in caricamento