rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Sequestrati oltre cento chili di fuochi d'artificio irregolari: indagato un perito tecnico

L'iniziativa rientra "nell'attività di prevenzione per un uso corretto dei botti di Capodanno"

Si avvicinano Natale e Capodanno e cominciano regolari, come ogni anno, i sequesti di botti illegali.

La polizia di Stato ha sequestrato, a Milano, oltre cento chili di fuochi d'artificio irregolari. Per la detenzione del materiale esplodente è stato indagato un perito chimico di ventiquattro anni che nell'abitazione di famiglia, in provincia, nascondeva i botti.

VIDEO | I FUOCHI D'ARTIFICIO SEQUESTRATI

polizia_fuochi

L'iniziativa - precisa la Questura - rientra "nell'attività di prevenzione e controllo finalizzata ad un uso corretto e sicuro dei botti di Capodanno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati oltre cento chili di fuochi d'artificio irregolari: indagato un perito tecnico

MilanoToday è in caricamento