rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Cinque lingotti d'oro da 150 mila euro sequestrati alla frontiera

Un uomo, denunciato per riciclaggio, li stava trasportando in Svizzera e aveva dichiarato che si trattava di avanzi di metalli preziosi

Un uomo con cinque lingotti d'oro è stato fermato al valico commerciale di Ponte Chiasso mentre si recava in Svizzera. E' successo il 28 maggio. La guardia di finanza si è insospettita. L'uomo infatti aveva dichiarato che si trattava di "avanzi di metalli preziosi", ma i lingotti non avevano segni identificativi ed erano avvolti con nastro adesivo.

Così i preziosi (del valore di 150 mila euro) sono stati sequestrati. L'uomo è stato denunciato per riciclaggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque lingotti d'oro da 150 mila euro sequestrati alla frontiera

MilanoToday è in caricamento