menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sequestrati costumi di carnevale

Sequestrati costumi di carnevale

Costumi e maschere di carnevale sequestrati in Paolo Sarpi

Colpito un negozio di via Rosmini dopo le segnalazioni di "Striscia la Notizia". Denunciata la titolare

Più di duecento articoli di carnevale sono stati sequestrati in un negozio di via Rosmini (zona Paolo Sarpi). E' successo all'inizio di marzo. La titolare, una cinese, è stata denunciata. L'operazione è stata compiuta dalla polizia locale dopo un servizio su "Striscia la Notizia".

Tra le altre cose una madre, con il figlio vittima di uno spray per carnevale, ha visto il ragazzino ricoverato in ospedale per 5 giorni con un'abrasione alle cornee. 

Gli agenti hanno effettuato un sopralluogo lungo l'asse di via Paolo Sarpi, e nel negozio di via Rosmini sono stati trovati 230 prodotti non conformi alle norme di sicurezza, sia per i materiali sia per la mancanza delle etichettature prescritte dalla legge.

C'era di tutto: maschere, scherzi di carnevale e abiti. La merce è stata sequestrata e la titolare denunciata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento