Sequestro da un milione di euro al 'ras' di via Padova: via case, auto e soldi 'fatti' con la coca

Sequestro da un milione al pusher di riferimento di via Padova. Sigilli a soldi, auto e case

Quei "lussi" li aveva acquistati con il suo "lavoro", chiaramente illegale. E per questo gli sono stati tolti. La polizia di Stato ha sequestrato beni per oltre un milione di euro a M.C., cittadino italiano di quarantacinque anni con precedenti per spaccio. 

L'uomo - spiegano da via Fatebenefratelli - è un pusher di cocaina attivo da anni nella zona Adriano di Milano: un'esperienza e una "pratica sul campo" che lo hanno trasformato nel corso del tempo in un vero e proprio punto di riferimento per lo spaccio in via Padova. 

Le indagini patrimoniali svolte dai poliziotti della divisione anticrimine hanno permesso di accertare il possesso da parte del 45enne di auto, case e soldi su conti correnti, tutti guadagnati proprio vendendo coca. 

Il valore dei beni sequestrati supera il milione di euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento