rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca

Bancario gestisce 641 milioni dei clienti senza poterlo fare: gli sequestrano 4 milioni di euro

Nei guai un dipendente di IWBank, l'istituto di credito online di Ubi Banca. L'indagine

Ben 4 milioni di euro. E' la cifra che i militari del nucleo di polizia economico-finanziaria della guardia di finanza di Milano ha sequestrato a un dipendente di IWBank, l'istituto di credito online di Ubi Banca.

L'uomo, stando a quanto riferito dalle fiamme gialle, è indagato per abusivismo finanziario nell'ambito di una indagine del pm milanese Carlo Scalas.

Le accuse contro il dipendente di IWBank

Il decreto di sequestro preventivo eseguito dai finanzieri è stato firmato dal gip Maria Cristina Mannocci. Secondo l'accusa il dipendente di IWBank, pur non essendo abilitato, avrebbe gestito il patrimonio di alcuni facoltosi clienti dell'istituto di credito: dal 2015 al 2017 sui loro conti avrebbe movimentato in entrata e uscita 641 milioni di euro.

Dagli accertamenti è emerso che il funzionario era prima promotore finanziario e poi consulente finanziario e non poteva quindi occuparsi della gestione del portafoglio dei clienti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bancario gestisce 641 milioni dei clienti senza poterlo fare: gli sequestrano 4 milioni di euro

MilanoToday è in caricamento