rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Bovisa / Via Francesco Paolo Michetti

Via Michetti, sequestrato oltre un quintale di carne avariata in minimarket

Oltre un quintale di carne avariata è stata sequestrata dalla polizia locale e dall'asl in un minimarket di Via Michetti. Il cibo, mal conservato, emanava un cattivo odore

Carne mal conservata e maleodorante, manzo e pollo impropriamente conservate in buste della spesa all'interno di un congelatore. Oggi, la polizia locale in collaborazione con l'asl, ha sequestrato oltre un quintale di carne avariata in un minimarket sito in via Michetti.

La carne emanava un cattivissimo odore e presentava anche delle bruciature da freddo, che indicherebbe quindi un cattivo congelamento iniziale. La merce è stata prontamente sequestrata per evitare un pericolo di intossicazione al consumo. Grazie ad una segnalazione di un cittadino, che si è accorto della cattiva conservazine degli alimenti, è stato possibile scoprire l'ennesima situazione di scarsa sicurezza alimentare.

Il titolare, un egiziano di 49 anni, è stato denunciato per cattiva conservazione degli alimenti. Il vice sindaco e assessore alla sicurezza Riccardo De Corato, commenta l'operazione dei militari "I dati confermano l’impegno dei nostri uomini. Dallo scorso anno a oggi la Polizia Locale ha sequestrato, anche in collaborazione con Asl, circa 3,5 tonnellate di cibo avariato. E solo nei primi 8 mesi del 2010 ha effettuato 3.415 ispezioni presso pubblici esercizi che hanno portato ad accertare 894 violazioni a leggi o regolamenti, di un terzo di tipo sanitario. E hanno determinato 53 denunce per cattiva conservazione di alimenti e tentata frode in commercio”.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Michetti, sequestrato oltre un quintale di carne avariata in minimarket

MilanoToday è in caricamento