menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il ristorante sequestrato a Milano

Il ristorante sequestrato a Milano

Camorra a Milano: sequestrato un ristorante in Porta Ticinese

L'operazione della Dia di Napoli: il sequestro ha coinvolto i beni riconducibili alla famiglia Potenza. Tra questi il "Donna Sophia dal 1931"

C'è anche un ristorante nel centro di Milano tra i ventiquattro beni immobili e le sei società sequestrate dal centro operativo della Direzione investigativa antimafia (Dia) di Napoli nella mattinata di lunedì 3 aprile 2017, in esecuzione di una attività disposta dalla sezione misure di prevenzione del tribunale partenopeo. I beni sequestrati, riconducibili alla camorra, hanno un valore stimato di oltre venti milioni di euro. 

Il ristorante è il "Donna Sophia dal 1931", in corso di Porta Ticinese 1, presso il Carrobbio e le Colonne di San Lorenzo. Ad essere colpiti sono i beni riconducibili a Bruno, Salvatore e Assunta Potenza. Non è la prima volta che la famiglia viene colpita dall'antimafia: era già successo nel 2011 e in quella occasione venne "pizzicato" il capostipite Mario "'O chiacchierone", titolare di una pensione sociale con otto milioni di euro in contanti a casa, e nel frattempo deceduto. 

Il "Donna Sophia" resta comunque aperto: la sua gestione è stata affidata ad un amministratore giudiziario.

I Potenza hanno reimpiegato in attività economiche, di ristorazione ed immobiliari il denaro guadagnato attraverso il contrabbando di sigarette e l'usura, come certificato da sentenze di condanna diventate definitive. Il sequestro si è esteso a diverse attività di ristorazione (tra cui la nota "Villa delle Ninfe", una sala ricevimenti di Pozzuoli, e diversi ristoranti del lungomare napoletano) oltre a ben sessantasei depositi bancari sia in Italia sia all'estero, in particolare alla Bsi Bank di Lugano. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Come sarà il nuovo piazzale Loreto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento