rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Corsica / Via Luigi Calamatta

"Magnaccia" a 75 anni: faceva lavorare giovani estetiste

Centro massaggi hard: ci lavoravano ragazze che facevano le serali da estetiste

Un pensionato di 75 anni, incensurato, è stato arrestato, a Milano, con l'accusa di sfruttamento aggravato della prostituzione perché gestiva un negozio dove, con la scusa dei massaggi, si praticava la prostituzione.

Malato di diabete, è stato poi posto ai domiciliari dall'autorità giudiziaria. A far scoprire l'anonimo negozietto, senza insegne né permessi, in via Calamatta, sono stati dei cittadini che hanno notato il via vai di clienti e hanno chiamato la polizia.

Quando gli agenti sono arrivati hanno trovato un uomo che ha subito ammesso di essersi fatto praticare un "massaggio" hard, per 100 euro, e una ragazza italiana di 22 anni che in lacrime ha ammesso di dividere, consenziente, le 100 euro di ogni prestazione con l'anziano.

Altre due ragazze, a suo dire, lavoravano con lei a turno. Agli agenti la giovane ha anche detto di aver accettato di prostituirsi, senza mai concedersi a rapporti completi, perché diplomata come estetista ma senza aver trovato mai un lavoro. Ha anche detto di frequentare le scuole serali per diplomarsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Magnaccia" a 75 anni: faceva lavorare giovani estetiste

MilanoToday è in caricamento