Cronaca Porta Ticinese / Via Santa Croce

"I ragazzi dello Zam sniffano coca e fanno sesso al parco"

La denuncia di Carlo Fidanza contro il centro sociale di via Santa Croce, vicino al parco delle Basiliche: "Pisapia ascolti le mamme del quartiere"

Lo Zam (foto Collettivo Zam, FB)

Si torna a parlare di Zam, il centro sociale che - dopo lo sgombero in Barona con relativi tafferugli - si era trasferito in centro, in via Santa Croce, occupando una ex scuola elementare. Il comune aveva invano chiesto ai ragazzi di sgomberare subito per il rischio crollo. Col passare dei mesi il centro sociale si è organizzato e adesso all'interno si svolgono attività continuative. Ora le mamme del quartiere si stanno organizzando contro il centro sociale, che tra l'altro è molto vicino a una scuola dell'infanzia. Ne dà notizia Carlo Fidanza, parlamentare europeo di Fratelli d'Italia.

"Le mamme raccontano che il parco delle Basiliche - spiega Fidanza - è assediato dai no global. Centinaia di ragazzini si ubriacano, sniffano cocaina, fanno sesso tra la spazzatura". Fidanza chiede un intervento netto del sindaco Giuliano Pisapia: "Speriamo che ascoltino le mamme e le nonne che devono portare i loro bambini a giocare vicino a questo posto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"I ragazzi dello Zam sniffano coca e fanno sesso al parco"

MilanoToday è in caricamento