rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca Sesto San Giovanni

Sesto (Milano) abbandona rifiuti per strada ma telecamere lo incastrato: maxi multa

A indentificarlo la polizia locale. L'accaduto in una zona periferica della cittadina

Ha posteggiato la sua Fiat Punto, si è guardato attorno per assicurarsi che non ci fosse nessuno, ha tirato fuori tre sacchi pieni di macerie, li ha abbandonati per strada ed è andato via come se nulla fosse. Ma le telecamere hanno registrato tutto, compresa la sua targa, e la polizia locale lo ha sanzionato con una maxi multa da 600 euro. L'accaduto in una zona periferica e appartata di Sesto san Giovanni, hinterland nord est di Milano, dove ciclicamente vengono scaricati illegalmente rifiuti.

"Abbiamo beccato un altro di questi soggetti che ancora pensano di sporcare liberamente sperando di non essere rintracciati - ha annunciato sui social il sindaco della cittadina, Roberto di Stefano -. E invece, come sempre, gli è andata male: ora dovrà pagare una bella multa da 600 euro per i tre sacchi di mattoni che ha lasciato in un angolo della strada, oltre alle spese per la pulizia dell’area (...). La nostra battaglia contro gli incivili non si fermerà mai".

L'uomo, residente a Sesto, è stato rintracciato, dopo la visione delle immagini delle videocamere, dagli agenti del nucleo operativo di polizia giudiziaria, impegnati nelle attività di contrasto delle discariche abusive soprattutto nelle zone periferiche di via Carlo Marx, via Campestre e nei quartieri al confine con Milano e Cologno Monzese. Dopo essere risaliti all'identità del sestese grazie al numero di targa della sua utilitaria, i poliziotti hanno elevato nei suoi confronti la pesante sanzione prevista dal decreto ambientale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesto (Milano) abbandona rifiuti per strada ma telecamere lo incastrato: maxi multa

MilanoToday è in caricamento