Cronaca

Occupazioni abusive di case popolari: ancora sgomberi

Gli interventi della polizia locale hanno interessato via Lopez, via Quinto Romano e via Giuffrè. Tutti gli appartamenti erano stati occupati da italiani

Triplice sgombero questa mattina nel capoluogo lombardo. La polizia locale ha liberato un bilocale in via Lopez, nel quartiere di Quarto Oggiaro, un alloggio in via Quinto Romano, nell'omonimo quartiere e un bilocale in via Giuffrè, nel quartiere Dergano-Maciachini. Tutti gli appartamenti erano stati occupati da italiani e sono stati sigillati.

"Un'azione di fermezza che nei primi 9 mesi del 2010 ha portato a recuperare complessivamente 708 appartamenti, di cui 367 del patrimonio comunale. E che ci auguriamo determini un'altrettanto severa azione penale. Perché attualmente a Milano le assoluzioni superano le condanne", ha commentato il vicesindaco De Corato.


"In base ai dati Aler, su 662 procedimenti al vaglio della Magistratura dal 2005, 216 hanno portato ad assoluzioni e archiviazioni e solo 153 a condanne, mentre 293 sono ancora in corso. E, inoltre, 427 sarebbero ancora pendenti", ha concluso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupazioni abusive di case popolari: ancora sgomberi

MilanoToday è in caricamento