menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nasconde 3kg di fumo nella casa popolare occupata abusivamente

È successo nella giornata i mercoledì 24 marzo, nei guai un 42enne italiano

Occupava abusivamente una casa popolare e nascondeva tra le quattro mura oltre 3kg di fumo. Per lui sono scattate le manette, l'abitazione è stata liberata e riconsegnata a MM e lo stupefacente è stato sequestrato e verrà distrutto. È successo in via San Paolino a Milano (zona Barona) nella mattinata di mercoledì 24 marzo.

Tutto è iniziato quando i militari della Compagnia Milano Porta Magenta, supportati da quelli del 3° Reggimento “Lombardia” e del Nucleo Informativo del Comando Provinciale di Milano, hanno proceduto alle operazioni di sgombero di un appartamento occupato abusivamente da un 42enne italiano, già noto alle forze dell'ordine, e dalla sua compagna 44enne.

Nel corso delle operazioni le forze dell'ordine hanno trovato 3,177Kg di hashish, stupefacente confezionato in più involucri di cellophane. Al termine degli accertamenti il 42enne è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti e al termine delle operazioni è stato trattenuto nelle camere di sicurezza del nucleo radiomobile. L'immobile, invece, è stato riaffilato a MM. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Coronavirus

Che fine farà lo smart working a Milano dopo la pandemia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento