Cronaca Chinatown / Via Vittorio Alfieri

Blitz della polizia in centro: agenti in tenuta antisommossa sgomberano centro sociale

L'occupazione era avvenuta qualche ora prima da parte di alcuni giovani vicini a Casapound

In mattinata l'occupazione, nel primo pomeriggio lo sgombero. È successo in pieno centro a Milano dove, secondo quanto appreso da MilanoToday attraverso la questura, alcuni ragazzi legati a Blocco Studentesco (realtà vicina a Casapound) avevano occupato uno stabile abbandonato al civico 7 di via Vittorio Alfieri.

L'occupazione era avvenuta intorno alle 11 ed è durata una manciata di ora: intorno alle 14 gli agenti del reparto mobile e della Digos — dopo la denuncia del proprietario — hanno fatto irruzione all'interno dello stabile e lo hanno sgomberato. Sul caso sono in corso accertamenti da parte delle forze dell'ordine.

Spazio 1984, l'occupazione in centro a Milano

Gli attivisti, attraverso un comunicato, avevano rivendicato l'occupazione del palazzo: "Con questo gesto vogliamo tornare a respirare, opponendoci ad una logica oppressiva che ci vuole togliere l’ossigeno, elemento essenziale per il cervello, unica origine del desiderio di libertà".

E ancora: "Spazio 1984 rievoca una dimensione distopica di orwelliana memoria sempre più vicina alla nostra realtà cui vogliamo ribellarci". "Il nostro è un progetto a lungo termine all’interno del quale si svolgeranno conferenze, momenti di informazione, attività sportive e di promozione sociale", avevano chiosato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz della polizia in centro: agenti in tenuta antisommossa sgomberano centro sociale

MilanoToday è in caricamento