Sgomberato ex asilo occupato abusivamente: in due sul tetto si rifiutano di scendere

L'accaduto in via Verro 39, in una struttura privata in disuso

Sgombero ex asilo via Verro

È stato sgomberato dalla polizia di Stato l'ex asilo di via Verro 39, zona Vigentino, che era stato occupato abusivamente da alcuni antagonisti. Due ragazzi però sono saliti sul tetto rifiutandosi di scendere. Risultano ancora in corso le trattative per farli desistere.

La struttura privata, ormai in disuso da parecchi anni, era stata occupata sabato scorso. Martedì mattina i poliziotti hanno fatto irruzione all'interno invitando tutti gli occupanti abusivi, ragazzi italiani, ad uscire.

Sette persone sono state fatte uscire, per poi essere identificate. Due ragazzi, invece, uno di origine greca e uno italiano si sarebbero arrampicati sul tetto e si sono rifiutati di scendere. Nel primo pomeriggio risultano ancora in corso le trattative per convincerli a lasciare la struttura. Nel frattempo una decina di persone stanno protestando in via Biondelli a supporto dei due occupanti rimasti all'interno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento