rotate-mobile
Cronaca

Torre Galfa, sgomberato il collettivo Macao

Carabinieri e polizia sono giunti in forze intorno alle 6.30 di mattina. Non ci sono stati incidenti, ma rimane un presidio di militari. Sui social network la "chiamata" collettiva: "Assemblea permanente, venite tutti"

Le forze dell'ordine hanno sgomberato, la mattina di martedì 15 maggio, la Torre Galfa, l'edificio di oltre cento metri nel centro di Milano occupato da una decina di giorni da un collettivo (M.a.c.a.o.) che ha voluto attirare l'attenzione sulla mancanza di spazi sociali e visitata anche da Dario Fo e da artisti famosi. 

Dopo una giornata intensa, dove si sono raggruppati sotto l'edificio di Ligresti in migliaia, il sindaco Giuliano Pisapia ha detto che ascolterà la richiesta di uno spazio creativo a Milano, offrendo ai giovani del collettivo l'ex Ansaldo. 

Sgombero Macao (foto gruppo da Fb)

Carabinieri e polizia erano giunti alla Torre Galfa in forze, intorno alle 6,30 del mattino, proprio come deterrente per eventuali azioni successive di protesta. Infatti lo sgombero, secondo quanto riferito ai presenti, è avvenuto in modo tranquillo. Una decina di ragazzi - tra i più agitati - sarebbero stati denunciati. 

Assemblea improvvisata Macao (foto Fb)

Una ventina i presenti a quell'ora negli spazi del Collettivo Macao che non hanno opposto alcuna resistenza. La notizia dello sgombero è corsa rapidamente su Facebook e Twitter. Tantissimi sono i messaggi che sono arrivati alla pagina collettiva del gruppo. "Assemblea permanente" è l'"invocazione" più scritta. E un sit-in spontaneo si è formato davanti alla Torre. In pochi minuti, sono arrivati sotto il palazzo in un migliaio, per un sit-in dimostrativo.  

Il sindaco Giuliano Pisapia aveva indetto una riunione con gli altri assessori per parlare della questione. Pur legittimando lo sgombero - "Bisogna stare nella legalità" - ha promesso che ascolterà la richiesta di spazi creativi che ci solleva dai ragazzi. 

"Ci possono chiudere i palazzi, ma non ci possono chiudere le idee, continueremo a rispettare la nostra intelligenza creativa", scrive un giovane su un post. 

L'assemblea è continuata anche la sera di martedì, con un concerto improvvisato e tantissimi ospiti. 

Macao, occupata la torre Galfa (foto Facebook Macao)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torre Galfa, sgomberato il collettivo Macao

MilanoToday è in caricamento