rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca

Sgomberata l'area occupata da 10 anni a Porto di Mare

Trenta, in totale, le persone allontanate, tra cui alcune famiglie con figli minorenni

Stop a un'occupazione abusiva che durava da ben dieci anni. Sgomberata nella mattinata di lunedì 5 dicembre una parte dell'area di Porto di mare, in via San Dionigi. Sul posto la polizia locale di Milano.

Una trentina, in totale, le persone allontanate, tra cui anche quattro famiglie con minorenni. "L’occupazione - scrive l'assessore alla Sicurezza del Comune di Milano, Marco Granelli - aveva generato degrado ambientale, rifiuti, insicurezza, rischio di incendi e si è quindi reso necessario un intervento a sostegno della legalità e della sicurezza".

"L’intervento congiunto - continua Granelli sui social - è stato effettuato da polizia locale con gli assessorati del Comune a Welfare e Rigenerazione Urbana e la collaborazione operativa del Nuir, insieme al Municipio 4. Dei quattro nuclei familiari con minori, due erano già andati via: a tutti gli altri è stata offerta una sistemazione nelle strutture del Comune che hanno rifiutato".

A gestire e curare la zona sarà Italia Nostra, che ha già iniziato le operazioni di pulizia e bonifica. "Con l’operazione di oggi - ha conlcuso l'assessore - compiamo un nuovo passo per restituire alla legalità il territorio: mettiamo in sicurezza e investiamo per riqualificare. È un lavoro complesso frutto di un processo di preparazione e che prosegue anche nei mesi successivi allo sgombero. Lo abbiamo già fatto in via Bolla, all’ex Macello, in Vaiano Valle, qui a Porto di Mare e in altri luoghi della città". Lo scorso martedì sempre la polizia locale era intervenuta in viale Suzzani per sgomberare un ex supermercato utilizzato dai senzatetto come rifugio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgomberata l'area occupata da 10 anni a Porto di Mare

MilanoToday è in caricamento