Cronaca via rogoredo

Rom, sgombero di un accampamento abusivo a Rogoredo vicino all'A1

L'area è stata ripulita. Granelli: "Con De Corato questa zona era piena di favelas"

Rogoredo: lo svincolo tra autostrada e tangenziale

La polizia locale ha sgomberato un'area tra Rogoredo e San Donato, in prossimità dell'inizio dell'autostrada del Sole. Lo rende noto Marco Granelli, assessore alla sicurezza. L'intervento è stato effettuato in collaborazione con Amsa, che poi ha provveduto a ripulire l'area, che era occupata da baracche di rom.

La situazione era particolarmente pericolosa perché varie volte i rom accampati nell'area hanno attraversato l'autostrada a piedi, creando pericolo per sé stessi e per gli automobilisti. Ma non è tutto. Durante il sopralluogo, infatti, sono state trovate tracce di vecchi insediamenti sotto i piloni dell'autostrada, nonché rifiuti e molte siringhe, chiaramente usate da persone che si iniettano eroina sul posto. Da tempo l'area di Rogoredo è nota per l'aumento del fenomeno di spaccio di eroina.

"Studieremo come mettere le aree in sicurezza e pulirle per renderle più belle insieme a Loredana Bigatti, presidente del consiglio di zona 4", scrive Granelli sul suo profilo Facebook annunciando l'intervento. E prosegue: "Quando all'assessorato alla sicurezza c'era Riccardo De Corato, in quest'area c'erano favelas per centinaia di rom occupanti abusivi. Ora li abbiamo allontanati". In effetti, andando a ritroso nel tempo, si ritrovano dichiarazioni datate febbraio 2011 da parte dell'allora vicepresidente della zona, il leghista Paolo Bassi, che lanciava l'allarme per la continua crescita dell'insediamento: "I due ‘quartieri’ di baracche, come abbiamo potuto constatare di persone, appaiono di notevoli proporzioni con un gran numero di manufatti e un cospicuo andirivieni di persone", dichiarava Bassi. E ancora: "L’ampliamento di questi campi irregolari sta comportando un contestuale aumento della presenza di nomadi nel periferico quartiere di Rogoredo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rom, sgombero di un accampamento abusivo a Rogoredo vicino all'A1

MilanoToday è in caricamento