Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca San Siro / Via Privata Tracia

Sgombero di una casa popolare in via Tracia, tensioni con gli antagonisti

Mercoledì mattina a San Siro

Manifestazione anti-sgombero in via Tracia (Twitter Abitanti San Siro)

Sgombero in corso in via Tracia 7, a San Siro, mercoledì 26 mattina. Sul posto, oltre alle forze dell'ordine, un centinaio di attivisti dei centri sociali per contrastare lo sgombero dell'appartamento abusivamente occupato. (Video: una ragazza affronta verbalmente i poliziotti).

Gli antagonisti hanno effettuato "mini blocchi" in strada per impedire l'accesso dei furgoni chiamati da Aler per svuotare l'alloggio. Secondo quanto viene riferito, la famiglia in via di sgombero ha tre figli minori di cui uno con l'influenza in corso.

Sul posto, verso le undici meno un quarto, anche un'ambulanza per un'anziana che si è sentita male. A quanto pare, i servizi sociali avrebbero proposto - come alternativa - una comunità d'accoglienza nel Pavese.

Alla fine, la famiglia è stata effettivamente sgomberata. Non avendo dove stare, si è preparata a trascorrere la notte nel cortile della palazzina. Per Aler non è stato possibile accedere a liberare i locali dagli oggetti e lastrare la porta dell'appartamento a causa della ferma opposizione dei manifestanti. Durante la mattinata alcuni leggeri scontri con la polizia, che ha dovuto ammanettare uno dei figli della famiglia sgomberata, un 16enne, per almeno mezz'ora, secondo quanto riportato dal comitato Abitanti San Siro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgombero di una casa popolare in via Tracia, tensioni con gli antagonisti

MilanoToday è in caricamento