Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca Porta Ticinese / Via Santa Croce

Zam, il centro sociale: "Comune generatore di sgomberi"

Presidio davanti all'ex scuola media di via Santa Croce sgomberata mercoledì 23 luglio

Davanti allo Zam sgomberato (Twitter, @LFanetti)

Sgomberati mercoledì mattina dall'ex scuola media di via Santa Croce, i giovani del centro sociale Zam sono rimasti in presidio davanti all'edificio. "Il comune di Milano è un generatore di sgomberi", affermano i ragazzi, secondo cui l'amministrazione Pisapia ha una "totale incapacità di costruire dialoghi reali con gli spazi sociali".

"Un'amministrazione - continuano - che propone un tavolo di dialogo con la città sul tema spazi senza nemmeno renderlo pubblico sin dal suo principio, senza nemmeno avere il coraggio di nominare i "centri sociali" sui comunicati ufficiali, ma soprattutto senza una reale proposta politica in grado di tradurre in fatti i tanto paventati propositi di valorizzazione degli spazi sociali".

E' annunciata, per le 18.30, una riunione con mobilitazione un'ora più tardi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zam, il centro sociale: "Comune generatore di sgomberi"

MilanoToday è in caricamento