rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Manette / stazione bovisa

Si presenta sul luogo di lavoro della donna che tormenta da tempo, arrestato

Sabato mattina a Milano, la polizia di Stato ha arrestato un ecuadoriano di 29 anni

Doveva starle lontano, per decisione del giudice. E invece si è presentato sul suo luogo di lavoro con chissà quali intenzioni. Per fortuna lei, nonostante il panico, è riuscita a scappare e a trovare nel giro di poco gli agenti della polizia ferroviaria presenti nella Stazione di Milano Bovisa, che sono subito intervenuti per fermare l'uomo. 

Sabato mattina a Milano, la polizia di Stato ha arrestato un ecuadoriano di 29 anni per aver violato il provvedimento di allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla donna, una sua connazionale 32enne.

Gli agenti della polfer in servizio presso la stazione ferroviaria di Milano Bovisa sono stati attirati dalle grida della donna che ha segnalato la presenza dell'uomo molesto. I poliziotti hanno fermato l'uomo e, dopo averlo identificato, l'hanno arrestato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si presenta sul luogo di lavoro della donna che tormenta da tempo, arrestato

MilanoToday è in caricamento