rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Duomo / Via Dante

Negozi, contributo regionale per la prevenzione dei reati

Stanziati quasi due milioni e mezzo di euro: tutte le informazioni

La regione Lombardia ha stanziato quasi due milioni e mezzo di euro per la sicurezza dei negozi. Si può accedere al contributo partecipando al bando gestito da Unioncamere, per investimenti sull'incremento di sicurezza per prevenire furti, rapine, atti vandalici e altri micro-reati. Il bando è stato pubblicato il 10 dicembre 2014.

Il 70% della somma è destinato agli esercizi commerciali più a rischio, tra cui farmacie, gioiellerie, tabaccai, profumerie e pompe di benzina. Queste categorie di imprenditori del commercio potranno spendere fino a 10 mila euro, con erogazione del contributo a fondo perduto pari alla metà delle spese ammissibili. Gli altri esercizi commerciali avranno a disposizione il restante 30% dello stanziamento, sempre con erogazione della metà dell'investimento che, però, potrà essere al massimo di 5 mila euro. L'investimento minimo per tutti è di mille euro.

Dal 15 dicembre 2014 ci si potrà prenotare online (www.bandimpreselombarde.it), mentre le domande potranno essere presentate dal 15 al 31 gennaio 2015. Il contributo, infine, sarà erogato entro il 15 luglio 2015.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Negozi, contributo regionale per la prevenzione dei reati

MilanoToday è in caricamento