Reazione gravissima a un farmaco: tre settimane di cura al Niguarda

Un uomo è stato salvato da una équipe di specialisti

Il Niguarda

Un uomo che ha avuto una necrolisi alla pelle su tutto il corpo è stato salvato dai medici dell'ospedale Niguarda, che ha una sezione apposita per i grandi ustionati. Ci sono volute tre settimane e l'impegno di una équipe di specialisti per curare la pelle ma anche le altre complicanze, dovute, da quel che si apprende, ad una rarissima reazione ad un farmaco anti infiammatorio.

Si parla di una decina di casi all'anno in Lombardia. In questo caso, particolarmente grave: l'uomo, un quarantenne, aveva avuto dapprima semplici eruzioni cutanee, poi la sua pelle ha cominciato a staccarsi come nei casi di ustione, ed è per questo che è stato curato in un centro specializzato nelle grandi ustioni. La pelle in questo caso si è poi completamente distaccata e il paziente ha rischiato davvero tanto. E' stato intubato, trattato con cortisone per fermare la reazione immunitaria e con medicazioni in garza per rigenerare la pelle. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La guarigione dell'uomo è considerata un successo, perché la sindrome di cui è stato affetto (Lyell) è mortale nel 30% dei casi. I farmaci che possono portare alla sindrome di Lyell come effetto collaterale sono una quindicina e l'incidenza varia da 1,5 casi (per i corticosteroidi) a 4,5 casi (per i sulfamidici) su un milione di pazienti. Un'incidenza dunque estremamente bassa, anche se gravissima quando si manifesta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

  • Sciopero mezzi Trenord, in arrivo un lunedì nero: "Forti ripercussioni", gli orari del blocco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento