rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Porta Venezia / Via Vitruvio

Seguono AirPods dopo il furto e trovano 8mila euro di 'device' rubati

Smartphone, portatili e obiettivi fotografici sono stati scovati nella stanza di un hotel in via Vitruvio

Seguendo un paio di Airpods rubati, hanno 'scovato' 8mila euro di device rubati in una stanza di hotel. Il ritrovamento il 29 aprile nell'hotel Eden di via Vitruvio, dove l'ospite che vi alloggiava, un 26enne marocchino incensurato, è stato fermato con l'accusa di ricettazione.

Tutto è iniziato verso l'una della notte tra giovedì 28 e venerdì 29 aprile, quando il proprietario degli auricolari, che erano stati rubati nel pomeriggio, ha segnalato alla polizia di averli localizzati in via Settembrini. Accorsa sul luogo individuato, una volante ha fermato il 26enne, il quale ha cercato di scappare venendo però bloccato e trovato in possesso degli Airpods.

Grazie a una perquisizione nella camera di albergo dove il 26enne alloggiava, gli agenti hanno trovato 7 smartphone (di cui 4 oggetto di denuncia per furto), un Macbook, un portatile e due obiettivi fotografici. I dispositivi hanno un valore complessivo di circa 8mila euro. A quel punto per l'uomo, senza fissa dimora e irregolare in Italia, è scattato il fermo per ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seguono AirPods dopo il furto e trovano 8mila euro di 'device' rubati

MilanoToday è in caricamento