Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Di smog si muore: aspettativa inferiore di 2-3 anni a Milano

L'allarme dei medici: l'inquinamento pericoloso per la salute, nel mondo è la prima causa di infarto

Smog a Milano

Tre milioni di persone muoiono ogni anno nel mondo per colpa dell'inquinamento. Un problema che a Milano è particolarmente sentito, visto che il capoluogo lombardo è, con Torino, la città più inquinata d'Italia. Un primato non di oggi, ma che non si riesce a invertire. Questa volta a lanciare l'allarme è l'associazione per la lotta alla trombosi. E proprio la trombosi, oltre all'infarto e all'ictus, è una delle conseguenze dello smog.

Si parla, per Milano, di due o tre anni in meno di aspettativa di vita per chi ci abita. E lo smog è nel mondo la prima causa dell'infarto acuto. "Bisogna ridurre il traffico e considerare il ruolo non trascurabile dell'inquinamento nelle case", ha commentato Pier Mannuccio Mannucci, direttore scientifico della Fondazione Ca' Granda.

I dati del 2013 sono comunque confortanti: per la prima volta dopo tanto tempo, infatti, Milano è "rientrata" in alcuni parametri europei.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di smog si muore: aspettativa inferiore di 2-3 anni a Milano

MilanoToday è in caricamento