rotate-mobile
Cronaca

Le tre società milanesi che evadono le tasse: sequestro da 1,5 mln

A scoprirle la guardia di finanza di Pavia

Un sequestro preventivo da un milione e mezzo di euro. Questo il risultato di un'indagine della guardia di finanza su una maxi evasione fiscale da parte di tre aziende milanesi attive nella logistica e con poli di distribuzione nel Pavese.

In base a quanto scoperto dalle fiamme gialle di Pavia, le aziende avrebbero sistematicamente evaso le tasse non versando l'Iva e utilizzando la compensazione di crediti di imposta fittizzi. Più nello specifico, sono stati individuati 870mila euro di versamenti d'Iva mancanti per il 2020 e 700mila euro di crediti di imposta inesistenti per il 2018.

Al termine delle indagini la procura di Pavia ha chiesto e ottenuto dal Gip il sequestro preventino di case e denaro del valore totale di 1,5 milioni di euro e nelle disponibilità delle tre società e dei rispettivi cinque legali rappresentanti che nel tempo si sono succeduti alla guida delle imprese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le tre società milanesi che evadono le tasse: sequestro da 1,5 mln

MilanoToday è in caricamento