rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca

Cinema, tre milioni dalla regione per adeguare le tecnologie

Obiettivo, la completa digitalizzazione. Cappellini: "Dobbiamo far tornare ad essere concorrenziali le storiche sale cittadine"

Tre milioni di euro per i cinema della Lombardia. Un finanziamento annunciato dall'assessore regionale alla cultura, Cristina Cappellini, per l'adeguamento delle tecnologie, le ristrutturazioni e le messe in sicurezza delle sale. E i finanziamenti sono di circa 14 milioni se si torna indietro fino al 2008. L'obiettivo è la completa digitalizzazione delle sale cinematografiche, difficile però da raggiungere su scala nazionale senza un analogo impegno governativo.

L'iniziativa dovrebbe partire entro la fine del 2013: sarà approvata dalla giunta Formigoni all'inizio di novembre. "Ora il governo centrale segua il nostro esempio", ha dichiarato la Cappellini, "per permettere alle strutture cittadine di grande valenza storico-sociale di rimanere in vita e tornare ad essere concorrenziali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinema, tre milioni dalla regione per adeguare le tecnologie

MilanoToday è in caricamento