Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Cerca di attraversare il confine Italia-Svizzera senza dichiarare 150mila euro: fermata

È successo nei giorni scorsi al valico turistico di Brogeda. Nei guai una professionista greca fermata a bordo di una Porsche Carrera

Finanzieri alla dogana (immagine repertorio)

I militari della guardia di finanza Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali, hanno scoperto e sanzionato una cittadina greca che stava cercando di entrare in Italia senza dichiarare circa 150mila euro.

La donna, di professione ingegnere, è stata fermata insieme al marito al valico turistico di Brogeda a bordo di una Porsche Carrera. Ha assicurato ai finanzieri di non trasportare valuta, ma le fiamme gialle non le hanno creduto e hanno passato al setaccio il veicolo trovando 150mila euro in banconote da 500 euro e ulteriori 250 euro in banconote di vario taglio,

Metà del denaro trasportato illecitamente (oltre i 10mila euro) è stato posto sotto sequestro in attesa che il ministero dell’economia e delle finanze definisca la sanzione, oggi variabile dal 30 al 50% della somma illegalmente trasportata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerca di attraversare il confine Italia-Svizzera senza dichiarare 150mila euro: fermata

MilanoToday è in caricamento