rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
La sospensione / Canegrate / Via Volontari della Libertà

Pregiudicati nel bar e anche "nelle vicinanze": sospesa la licenza

Il provvedimento del questore di Milano

Un bar della città metropolitana milanese si è vista sospesa la licenza per sette giorni dal questore di Milano Giuseppe Petronzi. E' il bar L'Arcobaleno di via Volontari della Libertà a Canegrate, di fronte alla stazione ferroviaria. Il provvedimento è stato notificato sabato mattina al titolare da parte dei carabinieri della stazione di Parabiago.

Le forze dell'ordine avevano riscontrato, tra agosto e dicembre del 2022, "la presenza, sia all'intero sia nelle immediate vicinanze del locale, di persone con precedenti penali e di polizia", secondo quanto scrive la questura milanese in una nota. Tanto basta, ai sensi del Tulps (Testo unico leggi di pubblica sicurezza), per decretare la sospensione della licenza. L'articolo 100 prevede questo provvedimento anche in caso di frequentazione abituale di persone pregiudicate. Il Tulps risale al 1940.

Secondo quanto viene sottolineato dalla nota della questura, tra ottobre 2022 e gennaio 2023 i carabinieri sono intervenuti presso il bar in seguito a "numerose segnalazioni per liti, dovute a un eccessivo uso di sostanze alcoliche da parte degli avventori contro i dipendenti del bar".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pregiudicati nel bar e anche "nelle vicinanze": sospesa la licenza

MilanoToday è in caricamento