Cronaca Lambrate / Via Desiderio

L'uomo che cerca di entrare in hotel spaccando l'ingresso con un cartello stradale

Il 46enne è stato arrestato. Non è ancora noto il motivo del suo raid

Evidentemente voleva entrare a tutti i costi in quell'hotel. Ma, altrettanto evidentemente, ha fatto troppo rumore. Un uomo di 46 anni, un cittadino italiano con precedenti, è stato arrestato lunedì sera a Milano con le accuse di danneggiamento aggravato e violazione di domicilio al termine di un raid in un albergo di via Desiderio, in zona Lambrate. 

L'allarme è scattato verso le 21, quando un'ospite dell'albergo ha telefonato al 112 segnalando che fuori dalla struttura c'era un uomo che stava sfondando il cancello d'ingresso usando un cartello stradale come ariete. 

Una volta superato il primo "ostacolo", l'uomo si è poi concentrato su una seconda porta - che si trova nel cortile interno dell'albergo - cercando di forzare anche quella. Proprio in quel momento, però, sono arrivati gli agenti delle Volanti, che lo hanno bloccato e arrestato. 

Non è noto, ad ora, cosa volesse fare il 46enne nell'hotel, se rubare da qualche alloggio o raggiungere qualcuno ospitato nella struttura. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'uomo che cerca di entrare in hotel spaccando l'ingresso con un cartello stradale

MilanoToday è in caricamento