Spaccata a due passi dal Duomo: sfondata la vetrata del negozio, ladro in fuga col bottino

Il colpo scoperto lunedì mattina dal titolare del negozio in pieno centro. Indaga la polizia

Il colpo violento per creare un varco d'ingresso. Poi la fuga col bottino. Spaccata in pieno centro a Milano, dove è stato svaligiato un negozio in via Dante, tra il Duomo e il Castello. 

A finire nel mirino del malvivente, al momento ancora ignoto, è stato "Aldo shoes", negozio di scarpe che ha due vetrate sulla strada. L'allarme è scattato verso le 9.20 di lunedì mattina, quando i dipendenti sono andati ad aprire il locale e si sono accorti dei danni. 

Stando a quanto finora ricostruito dalla polizia, il ladro ha sfondato la vetrina ed è riuscito a introdursi all'interno, ha poi afferrato il registratore di cassa e ha fatto perdere le proprie tracce. Il bottino, secondo una prima stima, si aggirerebbe attorno ai 200 euro, i soldi che erano stati lasciati in cassa. I rilievi sono stati effettuati dalla polizia Scientifica, alla ricerca di elementi e tracce utili per risalire al responsabile del colpo. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento