rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
L'arresto / Gratosoglio / Via della Chiesa Rossa

Lo spacciatore trovato con 10mila euro in tasca

In casa dell'uomo sono stati trovati 30 grammi di hashish, denunciata anche la moglie

Non ha nemmeno provato a giustificare l'enorme quantità di denaro che aveva addosso, quando i poliziotti delle volanti lo hanno fermato all'angolo tra via Francesco De Sanctis e via della Chiesa Rossa, a Milano. Ben 10mila euro in contanti che, stando alle ipotesi degli agenti, sarebbero frutto dell'attività di spaccio di sostanze stupefacenti. Hashish per la precisione. A conferma di ciò, c'è un elemento: ovvero i 35 grammi di fumo ritrovati in un secondo momento durante la perquisizione in casa sua.

A finire in manette, nel primo pomeriggio di domenica, è un 31enne originario della Tunisia. Di droga e spaccio se trovano eccome nel suo curriculum vitae, spiegano dalla questura. Questa volta, quando viene notato dalla volante in strada, nelle tasche non ha sostanze ma 'soltanto' la spropositata quantità di contante, che insospettisce eccome gli agenti. Nella sua abitazione, in via Spaventa, oltre alla droga e al materiale pesarla e confezionarla, i poliziotti trovano anche la moglie connazionale del 31enne. Pure per lei scatta l'iscrizione al registro degli indagati per spaccio di sostanze stupefacenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo spacciatore trovato con 10mila euro in tasca

MilanoToday è in caricamento