menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operatore di una comunità di recupero per tossici, spaccia con l'auto di servizio

Lavorava in una comunità per il recupero di tossicodipendenti ma nel frattempo, usava l'auto della comunità per vendere droga.

Lavorava in una comunità per il recupero di tossicodipendenti ma nel frattempo, usava l'auto della comunità per vendere droga.

E' successo in Valtellina dove è stato fermato un 64enne, operatore per la comunità di recupero 'Il Gabbiano' di Tirano (Sondrio), mentre è stato arrestato anche il corriere, un 53enne milanese.

Gli agenti della sezione narcotici della Squadra mobile della questura di Sondrio hanno condotto l'operazione che ha portato al sequestro di banconote per 7 mila euro, due etti di cocaina

I poliziotti hanno sorpreso i due nel parcheggio della comunità (dove veniva tra l'altro nascosta la dorga), al momento della consegna dello stupefacente. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento