Milano, cocaina a domicilio con l'auto e le dosi nascoste nel power bank: pusher arrestato

L'uomo è stato intercettato dai poliziotti in borghese attorno alle 23 di martedì lungo via Gioia

Repertorio

Faceva consegne a domicilio con la sua Volkswagen Polo in giro per Milano. Andava dai clienti e consegnava la dose. È stato beccato dagli uomini della Sesta Sezione della Squadra mobile proprio mentre cedeva della cocaina in zona Bicocca. In manette è finito un gambiano di 39 anni. 

Lo spacciatore con la Polo, arrestato

L'uomo è stato intercettato dai poliziotti in borghese attorno alle 23 di martedì lungo via Melchiorre Gioia. Andava in direzione Nord, ed è stato pedinato. In viale Innovazione, nei pressi della stazione Greco Pirelli, ha parcheggiato l'auto dietro una Golf dalla quale è sceso il cliente.

La cocaina nascosta nel power bank

Dopo lo scambio, avvenuto all'interno dell'abitacolo, il 39enne è ripartito sempre tallonato a distanza dagli agenti. Così, mentre alcuni poliziotti si accertavano che il cliente avesse effettivamente acquistato della sostanza stupefacente, gli altri lo hanno bloccato poco distante. Sotto il posacenere accanto al cambio aveva alcuni grammi di cocaina. E ancora, nascoste all'interno del tubicino di un power bank verde c'erano altre dosi, 14 in tutto.

Video: ecco come nascondeva la droga

La perquisizione domiciliare - l'uomo vive a Cesano Maderno - non ha dato i risultati sperati. Anche se in casa c'era un bilancino di precisione e tra le pagine di un libro nascosto sotto il materasso c'erano 1.700 euro, che si sospetta siano i proventi dell'attività di spaccio. Per lui, regolare ma con precedenti specifici, sono scattate le manette. Il cliente, un cittadino italiano di 34 anni, è stato segnalato alle autorità come assuntore di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento