menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Getta una cartaccia a terra davanti ai carabinieri ma dentro c'è la cocaina: arrestato

È successo nella notte tra domenica e lunedì 20 aprile, nei guai un operaio marocchino di 53 anni

Stava camminando da solo nel cuore della notte. Appena ha visto i carabinieri ha preso il pacchetto di sigarette che aveva in tasca e lo ha gettato per terra. Forse sperava di cavarsela con una multa, ma per lui sono scattate le manette. Il motivo? All'interno del pacchetto è stata trovata della cocaina. È successo a Cassano d'Adda nella notte tra domenica e lunedì 20 aprile, nei guai un operaio marocchino di 53 anni, incensurato e regolare in Italia.

Tutto è accaduto alla 1.30 lungo viale Europa, come riportato in una nota dei carabinieri. Appena i militari hanno fermato l'uomo hanno recuperato il pacchetto di sigarette e all'interno hanno trovato dieci dosi di "Bianca", poco meno di sei grammi. Durante la perquisizione personale, inoltre, sono stati trovati contanti per circa 90 euro.

Per lui sono scattate le manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, nelle prossime ore verrà giudicato per direttissima dal tribunale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Coronavirus

Che fine farà lo smart working a Milano dopo la pandemia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento