menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Spacciatore 18enne a Rogoredo offre eroina ai poliziotti: arrestato

Il giovane pusher aveva già diversi precedenti. A incastrarlo due agenti in borghese

Stava spacciando eroina e cocaina nel boschetto vicino alla stazione, ma è stato fermato e arrestato. L'accaduto a Milano Rogoredo. A finire in manette un un 18enne straniero pluripregiudicato per spaccio di sostanza stupefacente.

Il giovane pusher è stato smascherato dagli agenti della polizia di Stato, che insospettiti da un andirivieni di persone che entravano ed uscivano dalla zona boschiva, hanno deciso di fare un controllo in borghese.

Il ragazzo vedendo i due uomini ha offerto a uno di loro dello stupefacente in cambio di denaro. A quel punto è stato subito bloccato e arrestato.

Gli agenti della Polfer hanno trovato al 18enne più di 25 grammi di eroina e alcuni grammi di cocaina, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi e uno smartphone di ultima generazione. Il tutto è stato sottoposto a sequestro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento