Cronaca Via Milano

Spaccio, "due piccioni con una fava". Il pusher ai carabinieri: "Spacciano anche di sopra"

Grazie alla 'soffiata' del pusher appena ammanettato, i militari ne scoprono (e denunciano) un altro

Spaccio di droga

Uno spacciatore di Paullo è stato arrestato dai carabinieri in casa sua. Ma la particolarità è che il "pusher", per difendersi, si è rivolto ai militari chieddendo loro "perché proprio lui".

E ha aggiunto che spacciano "anche nell'appartamento qui sopra". Risultato: i carabinieri sono andati a controllare e hanno denunciato il vicino di casa, perché la "soffiata" era corretta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio, "due piccioni con una fava". Il pusher ai carabinieri: "Spacciano anche di sopra"

MilanoToday è in caricamento