menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La cocaina sequestrata

La cocaina sequestrata

Milano, 'manager dello spaccio' organizza 5 pusher su turni di 8 ore: due arresti

A fermarlo la polizia di Stato in zona Bonola. In manette lui, 33 anni, e un 36enne, entrambi italiani

Come una sorta di 'manager della droga', gestiva cinque pusher a Milano, organizzati con turni lavorativi da 8 ore, quasi si trattasse di un ufficio. Gli consegnava la cocaina da vendere a inizio turno e alla fine ritirava l'incasso. Protagonista un 33enne italiano che ora è stato arrestato dalla polizia di Stato insieme a un altro uomo di 36 anni con l'accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

L'accaduto nella mattinata di venerdì in via Traiano, zona Bonola, dove gli agenti hanno  assistito a uno scambio di droga in auto tra i due, entrambi italiani, e li hanno fermati per un controllo. Dall'accertamento è emerso che il 33enne aveva ceduto al 36enne 36 dosi di cocaina suddivisa in sacchetti da 12 dosi ciascuno, termosaldate e pronte alla vendita al dettaglio nelle zone di San Siro e Fiera.

Gli involucri erano nascosti all'interno del vano alzacristalli elettrici della portiera dell'auto. Alcuni accertamenti informatici sui cellulari dei due uomini hanno poi permesso di evidenziare lo spessore dell'attività di spaccio, facendo emergere come il 33enne gestisse 5 spacciatori sul territorio, organizzati con turni lavorativi da 8 ore. L'uomo portava ai 'suoi' spacciatori i
sacchetti con la sostanza all'inizio del turno e al termine riceveva il reso della droga non venduta e incassava il corrispettivo di quella venduta. Oltre alla cocaina, gli investigatori hanno sequestrato 1600 euro in contanti, provento dell'attività di spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia zona gialla: cosa potrebbe riaprire dal 26 aprile

Attualità

Netflix ha ambientato una serie tv a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento