Da Milano alle campagne della Bassa per spacciare coca: arrestati

Due giovani di 28 e 31 anni sono stati fermati dai carabinieri nel Piacentino. In auto avevano 5000 mila euro di stupefacente

Immagine repertorio

Arrivavano in auto nel Piacentino, da Milano, spacciare cocaina. Ma sono stati scoperti dai carabinieri e arrestati. L'episodio è accaduto nei giorni scorsi al casello dell'A21 di Caorso, Piacenza, dove due marocchini di 28 e 31 anni sono finiti in manette con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

Da Milano alle campagne piacentine per spacciare

L'operazione dei militari è partita seguendo i movimenti di alcuni tossicodipendenti della zona e si è conclusa con l'arresto di chi gli procurava la droga: i due marocchini che arrivavano nelle campagne dal capoluogo lombardo. I pusher, residenti in via Corvetto, raggiungevano le campagne della Bassa per poi nascondersi nell'attesa di vendere la cocaina ai loro acquirenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al momento della perquisizione i due uomini non avevano con sé i documenti. Inoltre, il 31enne teneva nella tasca destra dei pantaloni un involucro di cellophane che conteneva circa 103 grammi di cocaina, mentre all’interno della suola della scarpa destra nascondeva 170 euro. Il 28enne, invece, in un borsello aveva dell’altro contante e tre telefoni cellulari. Altri due telefoni cellulari, infine, erano in macchina: probabilmente servivano per mantenere i contatti con gli assuntori. I due pusher sono stati condotti in caserma a Piacenza ed arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Ora si trovano in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un pullman di linea: turista milanese muore sul Lago Maggiore

  • Lotto, doppia vincita record a Cassano Magnago: due quaterne da oltre 400mila euro

  • Coronavirus, la Lombardia cambia le regole: nuove norme per obbligo mascherine e mezzi pubblici

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

  • Hostess con febbre sul Ryanair Milano-Catania: paura per il covid

  • Milano, ragazza molestata fuori dall'ospedale: un 23enne arrestato per violenza sessuale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento