rotate-mobile
Cronaca Corsico

Droga e minacce: arrestate le due coppie che spacciavano cocaina (anche ai ragazzini)

In manette due uomini e due donne. Uno degli arrestati avrebbe anche minacciato un giovane per un debito di droga

Cocaina, hashish e violenza, se necessario. Due donne di 32 e 27 anni e due uomini di 51 e 41 sono stati arrestati con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti perché sospettati di aver creato una sorta di piazza di spaccio tra Corsico, Cesano Boscone e Cinisello Balsamo. 

I nomi dei quattro sono finiti in un'ordinanza di custodia cautelare firmata dal Gip del tribunale di Milano, che ha disposto il carcere per i due uomini e i domiciliari per le donne. Stando a quanto ricostruito dall'inchiesta dei carabinieri della compagnia di Corsico, la 32enne avrebbe fornito la cocaina e l'hashish in conto vendita a uno dei due uomini, che poi a sua volta l'avrebbe data agli altri due indagati, che si occupavano di spacciarla in strada. 

Il 51enne risponde anche dell'accusa di tentata estorsione perché avrebbe più volte minacciato un neo maggiorenne che avrebbe avuto un debito di 350 euro con il gruppo per della cocaina non pagata. Il ragazzino avrebbe anche spacciato per conto dei quattro così da saldare il suo debito, ma pare che comunque non fosse bastato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga e minacce: arrestate le due coppie che spacciavano cocaina (anche ai ragazzini)

MilanoToday è in caricamento