rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Cronaca Porta Vittoria / Viale Umbria

Droga in casa, armi illegali e munizioni da guerra in cantina: arrestato

Sorpreso durante un controllo della squadra mobile: in totale sono quattro gli arrestati

L'intuito degli agenti della squadra mobile di Milano ha portato all'arresto di quattro persone per spaccio di droga. Uno di loro custodiva in cantina un arsenale di armi e munizioni. Tutto è partito quando gli agenti, impegnati in una serie di controlli in città, hanno notato due uomini parlare tra loro nell'androne di uno stabile in viale Umbria: erano le tre di pomeriggio di mercoledì 8 aprile 2020.

Uno dei due, pochi minuti dopo, si è allontanato a bordo di un'auto. Fermato dalla volante, ha consegnato spontaneamente marijuana per 7,4 grammi. Nella vettura non c'era altra droga, ma gli agenti hanno deciso di perquisire anche la sua abitazione a Cormano, dove l'uomo conservava 200 grammi di marijuana e 4,2 grammi di cocaina ma soprattutto, in cantina, una pistola a tamburo con matricola abrasa, una pistola Browing con le munizioni e una confezione sigillata con 227 proiettili di vario calibro.

Per il malvivente, un italiano di 28 anni con precedenti penali, è scattato l'arresto. Risponderà di detenzione di armi clandestine, detenzione illegale di armi, detenzione illegale di munizioni da guerra e, ovviamente, spaccio di sostanze stupefacenti. Contemporaneamente gli agenti hanno fermato anche l'uomo sorpreso a parlare con lui in viale Umbria, nell'androne di un palazzo. 

Questi, vedendo i poliziotti sopraggiungere verso di lui, ha gettato a terra un involucro poi ritrovato: conteneva 52,6 grammi di cocaina. Nell'abitazione (all'interno dello stabile) c'erano 2,1 grammi di hashish, un bilancino di precisione, mezzo grammo di cocaina e 2.800 euro in contanti. All'interno erano presenti anche i suoi due coinquilini. Tutti e tre (albanesi di 21, 22 e 24 anni) sono stati arrestati per spaccio, a loro volta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga in casa, armi illegali e munizioni da guerra in cantina: arrestato

MilanoToday è in caricamento