menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Paolo Armenise, l'architetto deceduto

Paolo Armenise, l'architetto deceduto

Arrestati tre membri della banda che travolse e uccise l'architetto

Smantellato anche un "giro" di spaccio di eroina e sequestrati 50 chili di droga

Presi altri tre membri della banda che il 12 giugno provocò un incidente d'auto travolgendo e uccidento Paolo Armenise, architetto di 48 anni. I tre sono tutti di nazionalità marocchina. Durante l'operazione è stata anche smantellata una rete di spaccio di droga e sono stati sequestrati circa 50 chili di eroina.

Già in precedenza altri membri della banda erano stati catturati dalle forze dell'ordine.

I tre arrestati sono Abdelkader Sardi di 34 anni, Anass Aboulhorma di 29 anni e Khaire Noureddine di 26 anni. I primi due erano stati sorpresi il primo di agosto in zona Famagosta, con due chili di eroina in loro possesso. Il terzo è stato rintracciato mercoledì nella casa in cui vive, in via Binda. La droga sequestrata proveniva dall'Afghanistan ed era stata fatta viaggiare per il Marocco. Si tratta di eroina in parte pura, del valore di più di un milione di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento