rotate-mobile
Cronaca Trezzano sul Naviglio / Via IV Novembre

Un chilo di marijuana nell'auto e due a casa: arrestati

I due si sono mostrati troppo nervosi durante un controllo casuale a Trezzano sul naviglio

Si sono mostrati troppo nervosi durante un controllo casuale dei carabinieri: alla fine sono risultati "pusher". Tutto è iniziato a Trezzano sul Naviglio nel tardo pomeriggio di mercoledì 9 settembre, quando i militari della compagnia di Corsico hanno fermato un'automobile per un controllo di routine.

Vedendo la preoccupazione nei due, i carabinieri hanno deciso per un controllo più approfondito: nel bagagliaio della vettura hanno trovato un borsone da calcio con, all'interno, un chilo di marijuana sottovuoto. Si è quindi proceduto alla verifica delle abitazioni milanesi dei due, entrambi peraltro incensurati. Nulla nella casa del guidatore (A.S., classe 1989).

Nel garage di proprietà del passeggero (D.M., classe 1979), invece, i carabinieri hanno trovato due chili di marijuana - sempre sottovuoto - celati in un armadietto. Nel salotto di casa, infine, una scatola di metallo con 70 grammi di hashish oltre al materiale per il confezionamento e la pesatura e circa un migliaio di euro in contanti. Entrambi sono stati arrestati e si trovano a San Vittore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un chilo di marijuana nell'auto e due a casa: arrestati

MilanoToday è in caricamento