Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Sorpreso dalla polizia locale in periferia a Milano: ha 67 chili di hashish in casa

L'uomo era già noto ed è stato visto dai "ghisa" durante un pattugliamento

Gli agenti di polizia locale di Milano lo hanno notato durante un pattugliamento nella periferia nord della città, in via Pellegrino Rossi. Era a bordo di un'auto. Conoscendolo come uno spacciatore hanno deciso di seguirlo fino ad assistere allo scambio: un uomo è entrato nella vettura. In quel momento i "ghisa" hanno deciso di intervenire, ma i due hanno cercato di scappare in auto.

A causa del traffico, però, il passeggero è uscito dalla vettura per fuggire a piedi, gettando per terra alcuni panetti di hashish per un peso di circa 400 grammi. Il guidatore, il marocchino Y.A., di 36 anni, è stato invece fermato dagli agenti, che poi hanno perquisito la sua abitazione di Paderno Dugnano trovando 67 chilogrammi di hashish nascosti in un armadio della camera da letto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso dalla polizia locale in periferia a Milano: ha 67 chili di hashish in casa

MilanoToday è in caricamento