menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Irruzione al parco del Ticino

Irruzione al parco del Ticino

Fumano marijuana con narghilé, irruzione dei carabinieri

E' successo in una casetta del parco del Ticino

Sorpresi mentre fumavano marijuana con un narghilé in una casetta isolata. Sette giovani sono stati segnalati come assuntori di droga e uno denunciato con l'accusa di averla procurata. E' il frutto di un'operazione dei carabinieri di Vigevano, compiuta sabato sera.

I militari hanno fatto irruzione nella casetta, sulle sponde del Ticino, e hanno trovato i sette giovani, tutti incensurati dai 23 ai 25 anni, mentre fumavano il narghilé.

Era appena scappato, invece, un 22enne incensurato poi rintracciato nell'area agreste circostante. Durante la fuga ha cercato di disfarsi di tredici grammi di marijuana nascosti in un pacchetto di fazzoletti, poi recuperati. Individuato come colui che aveva procurato la droga al gruppo, è stato denunciato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento